HOME|UNIONI CNA|CNA Benessere e Sanità

CNA Benessere e Sanità

Venerdì, 06 Febbraio 2009 16:17
Responsabile: Davide Rossi
0776/831952
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CNA Benessere e Sanità rappresenta e tutela gli interessi delle imprese dei settori:
ACCONCIATURA ED ESTETICA, TATUAGGI E PIERCING, ODONTOTECNICI

ACCONCIATURA ED ESTETICA
L'attività dell'Unione CNA Benessere e Sanità, oltre ai compiti di tutela e rappresentanza, si realizza anche con iniziative di aggiornamento della categoria e con iniziative editoriali riferite alle tematiche del settore e con attività formative specialistiche.
Nel 2003 è stata condotta la campagna immagine contro l’abusivismo, tramite affissioni nei centri più importanti della provincia (Sora – Cassino – Frosinone – Anagni – Fiuggi – Ceprano – Pontecorvo) di un manifesto 70*100. Nello stesso momento è stata realizzata una importante rassegna stampa con grande risalto su quotidiani e telegiornali regionali.
La collaborazione continua con la Scuola NUOVA ESTETICA di Ferentino garantisce alla CNA l'erogazione di servizi altamentie qualificati in materia di aggiornamento professionale per le Estetiste.


ODONTOTECNICI
L'attività dell'UNIONE CNA Benessere e Sanità  per gli Odontotecnici oltre a rappresentare e tutelare gli interessi delle imprese riguarda:
La formazione, l'aggiornamento e la preparazione tecnica dei soggetti operanti nel settore; la stipula dei CCNL di categoria; lo sviluppo dell'associazionismo economico, i rapporti con la committenza e le soluzioni per i problemi tecnico produttivi, gestionali, amministrativi e di mercato;
La fornitura di servizi specifici; la valutazione delle tendenze di mercato, le innovazioni ; la erogazione di servizi specifici per la categoria.;

La CNA di Frosinone in questi anni si è attivata per favorire la partecipazione degli odontotecnici agli eventi ECM (Educazione Continua in Medicina), introdotti dal Ministero della sanità e consistenti in momenti di formazione erogati da appositi enti accreditati (Provider) ai quali viene assegnato da una commissione nazionale un punteggio, trasferito agli odontotecnici che vi partecipano. Ogni operatore della sanità (tra i quali gli odontotecnici) devono entro il 2006 raggiungere un numero minimo di crediti per poter operare con le strutture pubbliche.
Ultima modifica il Mercoledì, 23 Ottobre 2013 09:55

Prossimi Eventi

Nessun evento

banner associati

chi siamo
banner il nostro impegno per la rappresentanza

calendario

pensione
pensione
pensione
 Banner Right Last 2 sicurezza lavoro
 
FareLazio-Marchio-Selezionato 01
banner-no-loghi