HOME|ARCHIVIO NEWS|LEGISLAZIONE|PEC: obbligo di regolarizzazione entro il 1° ottobre 2020

PEC: obbligo di regolarizzazione entro il 1° ottobre 2020

Mercoledì, 23 Settembre 2020 03:00

 

L’articolo 37 del D.L. 76/2020 (Decreto Semplificazioni) ha introdotto novità in merito alla comunicazione dell’indirizzo PEC (ora Domicilio Digitale) al Registro delle Imprese.

 

Le Imprese già iscritte al Registro Imprese e che non hanno ancora adempiuto, devono provvedere entro il giorno 01/10/2020.
Attenzione, quest’obbligo vale anche per chi ha effettuato la comunicazione di una PEC, ma che risulti inattiva (es. per mancato rinnovo della casella di posta).
La mancata comunicazione comporterà l’assegnazione d’ufficio di un nuovo e diverso domicilio digitale e l’irrogazione di una sanzione amministrativa da € 206 ad € 2.064 per le Società e da € 30 ad € 1.548 per le Ditte Individuali.

 

Invitiamo le Imprese in ritardo a provvedere subito ed evitare il rischio delle pesanti sanzioni.

 

Tramite noi è possibile:

  • Aprire una casella PEC (Legalmail Infocert)
  • Comunicare la PEC al Registro Imprese;

 

Info:

  • Apertura casella PEC: Andrea Capobasso – 0775/82.28.223 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Comunicazione al Registro Imprese: Angela Iaboni – 0775/82.28.221 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Servizio riservato ai soli Soci CNA
Facilitazioni di adesione per i non soci

 

Ultima modifica il Mercoledì, 23 Settembre 2020 09:03

banner associati

 testataNL Sicurezza azienda

chi siamo
banner il nostro impegno per la rappresentanza

calendario

pensione
pensione
pensione
 Banner Right Last 2 sicurezza lavoro
 FareLazio-Marchio-Selezionato 01
banner-no-loghi
 banner telepass