HOME|ARCHIVIO NEWS|LEGISLAZIONE|Autotrasporto. Quote Albo 2017, pagamento posticipato al 28 febbraio

Autotrasporto. Quote Albo 2017, pagamento posticipato al 28 febbraio

Giovedì, 29 Dicembre 2016 07:34

 

AGGIORNAMENTO - QUOTE ALBO 2017 – ACCOLTA LA RICHIESTA DI CNA FITA PROROGA DEL TERMINE PER IL PAGAMENTO AL 28/02/2017. Confermiamo che il Decreto c.d. “Milleproroghe”, approvato dal Consiglio dei Ministri di oggi (29/12/2016), al punto 6 dell’articolo 9 ha posticipato al 28 Febbraio 2017 i termini per il pagamento della quota di iscrizione all’albo degli autotrasportatori per l'anno 2017:

CNA FITA, unitamente ad UNATRAS, ha richiesto un posticipo di tre mesi per il pagamento della quota Albo 2017 a causa delle difficoltà tecniche riscontrate. La richiesta è stata inserita nel Decreto c.d. “Milleproroghe”.Rispetto alla conferma della proroga, non possiamo fare altro che attendere i termini di approvazione del sopra richiamato decreto che avverranno, come di consueto, entro la fine dell’anno. 

CNA FITA assieme ad UNATRAS, ha chiesto sia alla Presidente del Comitato Centrale per l’Albo che al ministro Delrio, che il posticipo del pagamento, necessario per cause indipendenti dalla volontà delle imprese, non deve arrecare, alle stese imprese, difficoltà e criticità di nessun tipo (mancata immatricolazione veicoli nuovi, mancata revisione, mancata regolarità dell’impresa, ecc.) .

Allo stato attuale, date le difficoltà di accesso al portale www.alboautotrasporto.it si consiglia di monitorare la pubblicazione del decreto “milleproroghe” per verificare se effettivamente la data del 31.12.2016 è stata posticipata sino al mese di marzo 2017.

Ultima modifica il Giovedì, 29 Dicembre 2016 16:37

Prossimi Eventi

Nessun evento

banner associati

chi siamo
banner il nostro impegno per la rappresentanza

calendario

pensione
pensione
pensione
 Banner Right Last 2 sicurezza lavoro
 FareLazio-Marchio-Selezionato 01
banner-no-loghi
 banner telepass