HOME|ARCHIVIO NEWS|LEGISLAZIONE

Guide SISTRI - Aggiornamenti Marzo 2011

Scritto da Giovedì, 10 Marzo 2011 11:11

sistri_1Nel portale SISTRI, Sezione News, sono state pubblicate le versioni aggiornate, alla data del 8 marzo 2011, delle Guide utenti per produttori, trasportatori e recuperatori/smaltitori di rifiuti.

Il Ministero del lavoro ha emanato, tenuto conto della complessità dell'impianto normativo e delle fonti di riferimento in materia di appalti e subappalti, una circolare esplicativa (circolare 11 febbraio 2011 n. 5) con la quale vengono fornite importanti indicazioni in merito ad una corretta gestione di tali tipi di contratti. Tra i principali aspetti trattati dal Ministero segnaliamo i seguenti:
L’INAIL ha comunicato alla CNA che per quanto riguarda la Riduzione dei premi assicurativi per gli artigiani (art.1, commi 780 e 781, Legge 296/2006) relativamente agli anni 2008, 2009 e 2010, l’Istituto provvederà a calcolare d’ufficio, senza alcuna dichiarazione da parte delle imprese artigiane, le riduzioni spettanti alle imprese che non abbiano avuto infortuni nel biennio di riferimento della riduzione in quanto tutti i dati infortunistici delle singole imprese sono già in possesso dell’INAIL.
Tutti i soggetti IVA che effettuano operazioni rilevanti ai fini IVA (anche con privati) dovranno trasmettere in via telematica entro il 30 aprile di ogni anno una comunicazione relativa alle operazioni di cessione di beni e di prestazioni di servizi rese o ricevute, di importo pari o superiore a euro 3.000 al netto di IVA; per le operazioni senza obbligo di fattura il limite è elevato a 3.600 al lordo di IVA.
Il Ministero dell’Ambiente attraverso il sito ufficiale del SISTRI (www.sistri.it) ha ufficializzato la proroga del pagamento del contributo per l’anno 2011, che slitterà quindi al 30 Aprile.
Il Ministero dell'interno ha reso disponibile la procedura telematica per richiedere e compilare le domande di nulla osta al lavoro subordinato relative ai flussi 2010. E' dunque possibile richiedere, compilare in modalità on line e salvare per il successivo invio le domande di nulla osta.
Il Ministero dello sviluppo economico ha ribadito che il divieto di commercializzazione dei sacchi da asporto merci non conformi ai requisiti di biodegradabilità indicati dagli standard tecnici europei vigenti è entrato in vigore dal 1°gennaio 2011. Resta consentito lo smaltimento delle scorte in giacenza negli esercizi artigianali e commerciali alla data del 31 dicembre 2010, purchè la cessione sia operata in favore dei consumatori ed esclusivamente a titolo gratuito.
Dal 1° gennaio 2011 decorre l’obbligo della valutazione dello stress lavoro correlato ai sensi dell’art. 28 D.lgs 81/2008. La valutazione dei rischi dei luoghi di lavoro deve riguardare tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, ivi compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari indicati dalla Commissione Consultiva Permanente.
Pagina 8 di 16

Prossimi Eventi

Nessun evento

banner associati

chi siamo
banner il nostro impegno per la rappresentanza

calendario

pensione
pensione
pensione
 Banner Right Last 2 sicurezza lavoro
 
FareLazio-Marchio-Selezionato 01
banner-no-loghi