HOME|ARCHIVIO NEWS|LEGISLAZIONE
Il Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del consiglio dei Ministri ha pubblicato sul proprio sito internet l'avviso di finanziamento, relativo all'anno 2011, per progetti riguardanti l'art. 9 della L. n. 53/2000. Si ricorda che l'articolo richiamato promuove, attraverso il Fondo per le politiche della famiglia, azioni positive volte a conciliare tempi di lavoro e tempi di cura della famiglia per lavoratori dipendenti e lavoratori autonomi.
Il Ministro dei rapporti con il Parlamento Elio Vito, fungendo da portavoce del Ministro per l'Ambiente Stefania Prestigiacomo durante il question-time alla Camera dei Deputati, ha confermato che il SISTRI entrerà in vigore dal prossimo 1° giugno. Si è rilevato vano l'appello che la CNA  e le altre associazioni di categoria hanno inviato a Berlusconi, a seguito dei gravi malfunzionamenti del sistema rilevati in occasione del SISTRI Click Day, per chiedere un'ulteriore proroga dell'entrata in vigore del sistema di tracciabilità dei rifiuti.
Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al “Decreto Sviluppo”. Queste le misure messe in campo per le attività economiche e le Piccole e Medie Imprese.
Il 30 aprile 2011 scade il termine per il pagamento per il contributo annuale di iscrizione al SISTRI. Il contributo dovrà essere pagato secondo le consuete modalità (C/C postale o bonifico bancario).
Sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il nuovo Testo Unico sul SISTRI che, in seguito ai problemi riscontrati per l'avvio del Sistema Informatico di Tracciabilità dei Rifiuti, riunisce i cinque decreti emanati precedentemente dal Ministro dell'Ambiente.
Ricordiamo che entro il 30 aprile è necessario presentare la comunicazione della Dichiarazione SISTRI (previo pagamento della relativa quota) e per l'invio del MUD 2010, con riferimento al periodo 1° gennaio 2010 - 31 dicembre 2010. Per il MUD 2011, invece, la scadenza è fissata al 31 dicembre del corrente anno, con riferimento al periodo 1° gennaio 2011 - 31 maggio 2011.
Il 31 marzo 2011 presso la Regione Lazio è stato sottoscritto un accordo con le Parti Sociali al fine di definire le modalità operative di estensione sino al 31/12/2011 della CIGS in deroga alle imprese che ne hanno fatto domanda a partire dall'inizio dell'anno. Per la prosecuzione della CIGS dal 31/03/2011 al 31/12/2011 sarà necessario sottoscrivere un'intesa a livello aziendale, firmata dalle stesse parti coinvolte in occasione del precedente verbale di consultazione sindacale.
Sul sito SISTRI - Sistema di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti (www.sistri.it) è stata pubblicata la guida per procedere all'aggiornamento del software installato nella chiave usb. Segnaliamo che la procedura richiede tempi lunghi.
Pagina 7 di 15

Prossimi Eventi

Nessun evento

chi siamo
banner il nostro impegno per la rappresentanza

calendario

pensione
pensione
pensione
 Banner Right Last 2 sicurezza lavoro
 
FareLazio-Marchio-Selezionato 01
banner-no-loghi