HOME|ARCHIVIO NEWS|LEGISLAZIONE

 

Con la Circolare n.5 del 4 marzo 2014, il Ministero del Lavoro ha fornito i necessari chiarimenti per la corretta applicazione delle nuove sanzioni amministrative previste per contrastare il lavoro sommerso e irregolare (maxisanzione, sospensione attività e sanzioni per le violazioni in materia di orario di lavoro e riposi obbligatori): le nuove misure, sono entrate inizialmente in vigore il 24 dicembre con il DL 145/2013, ma la legge di conversione 9/2014 ha introdotto ulteriori modifiche, operative dal 22 febbraio 2014: questo implica un differente calcolo delle sanzioni in base alla data della violazione.

Il DURC, a partire dal 2 settembre prossimo, sarà recapitato dall'INPS, dall'INAIL e dalle Casse Edili, esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC).
Le imprese individuali devono comunicare al Registro Imprese il proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) entro il 30 giugno 2013.
Dal 13 febbraio 2013 i certificati con la dicitura antimafia non possono più essere richiesti in Camera di Commercio ma solo presso la Prefettura.
Dal 1 gennaio 2013, come previsto dall'articolo 195 del CDS e ratificato dal Decreto interministeriale del 19/12/2012, sono aumentate le sanzioni previste per la violazione del Codice della Strada.

Dal 1° dicembre 2012 arriva l'Iva per cassa

Scritto da Lunedì, 05 Novembre 2012 10:34
A partire dal prossimo 1° dicembre sarà possibile optare per la liquidazione dell’Iva secondo la contabilità di cassa. Le impresa e i lavoratori autonomi non saranno più costretti in futuro ad anticipare il versamento dell’Iva anche nell’ipotesi di mancato pagamento del corrispettivo da parte del cessionario o committente. L’Iva, in buona sostanza, diverrà esigibile solo al momento del pagamento del corrispettivo. Per le imprese, il riconoscimento a un diritto sacrosanto, già peraltro previsto nei confronti delle pubbliche amministrazioni.

SISTRI, sospeso fino al 30 giugno 2013

Scritto da Venerdì, 15 Giugno 2012 18:04
Il Governo con l’approvazione del Decreto Legge definito “Primo Decreto sviluppo” ha sospeso l’entrata in vigore del SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) fino al 30 giugno 2013.
La Legge n. 214/2011, in sede di conversione del DL. 6/12/2011 n.201 meglio noto come il Decreto Salva Italia emanato dal Governo Monti, ha introdotto alcune modifiche per quel che riguarda:
  • le detrazioni del 36% per le ristrutturazioni edilizie;
  • le detrazioni del 55% per l’efficienza energetica (art. 4 “Detrazioni per interventi di ristrutturazione, di efficientamento energetico e per spese conseguenti a calamità naturali”).
Pagina 5 di 16

Prossimi Eventi

Nessun evento

banner associati

chi siamo
banner il nostro impegno per la rappresentanza

calendario

pensione
pensione
pensione
 Banner Right Last 2 sicurezza lavoro
 FareLazio-Marchio-Selezionato 01
banner-no-loghi
 banner telepass