HOME|ARCHIVIO NEWS
Il Consiglio dei Ministri odierno - proroghe in materia di Sicurezza sui Luoghi di Lavoro. Nel Consiglio dei Ministri di oggi non è stata deliberata la proroga riportata come probabile da alcuni quotidiani. Questo appare dal comunicato stampa del governo già pubblicato sul proprio sito. Da domani, 16 maggio 2009, quindi scattano gli adempimenti del decreto 81/08, che erano stati prorogati a questa data. In particolare entreranno in vigore: la valutazione di tutti i rischi, compreso lo stress correlato al lavoro (art. 28, co. 1); la data certa sulla valutazione dei rischi (art. 28, co. 2); il divieto di effettuare le visite mediche in fase preassuntiva (art. 41 co. 3 lett. a).
Al contrario: È sospesa la comunicazione all'INAIL (o all'IPSEMA per il settore marittimo), dei dati relativi agli infortuni sul lavoro (art. 18, co. 1 lett. r):  che comportino un'assenza di almeno un giorno, a fini statistici e informativi; che comportino un'assenza superiore a tre giorni, a fini assicurativi. La sospensione è stata comunicata con circolare del Ministero del lavoro n. 17 del 12 maggio 2009. È prorogata al 16 agosto 2009 la comunicazione all'Inail del nominativo del RLS (nota del Ministero del lavoro del 15 maggio 2009).
Ricordiamo che CNA Frosinone organizza un Corso per Responsabili Lavoratori per la Sicurezza - inizio lezioni: Lunedì 8 giungo p.v. ore 9.00 - Per informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   - Tel. 0775/8228
La CNA di Cassino ha rinnovato l'incarico di Presidente Comprensoriale, nella persona di Nino Rossi, Imprenditore Odontotecnico di Cassino. Nino Rossi ha 42 anni, e ricopre l'importante ruolo di Presidente della Commissione Provinciale per l'Artigianato della Provincia di Frosinone, sin dal 2007. La CNA Comprensoriale di Cassino occupa un posto rilevante nella rappresentanza dell'economia del territorio, inserendosi in un territorio dall'importante valenza imprenditoriale e della conoscenza, grazie alla presenza di FIAT auto e del suo enorme indotto di Piccole Imprese e di Artigiani, oltre che dell'Università degli Studi di Cassino. Da sempre la CNA di Cassino partecipa alle sfide dell'economia locale, intrattenendo rapporti con tutte le Amministrazioni locali ed offrendo alle imprese assistenza e Rappresentanza tramite la propria Sede sita in Via Bellini - angolo Corso della Repubblica.
Facciamo innanzitutto a Nino Rossi gli auguri per la Sua recente nomina, che di fatto è una conferma della fiducia delle imprese del territorio alla sua persona ed al suo operato.
Che sensazione ha circa lo stato di salute dell'economia territoriale?
Sebbene quello del cassinate sia un territorio strettamente legato alla grande industria e al suo indotto e quindi risente in modo particolare della crisi del settore auto, bisogna  rilevare che la presenza di numerose piccole e micro imprese artigianali o commerciali guidate da persone abituate da anni agli alti e bassi del mercato economico ha da sempre dato una spinta in più a questo territorio nella crescita sia economica che sociale.

Crediti sanitari 2009

Scritto da Venerdì, 15 Maggio 2009 18:20

La Regione Lazio con l'approvazione della  Delibera Regionale n.689 del 26 settembre 2008 ha autorizzato le Aziende Sanitarie Locali, Aziende Ospedaliere, Azienda  Ares 118 , IRRCS e Policlinici Universitari Pubblici alla sottoscrizione di specifici Accordi con i soggetti che intrattengono rapporti con il SSR che consentono di regolamentare le procedure e le modalità di pagamento per gli anni 2009 e 2010 e di gestire , secondo procedure uniformi e con il coordinamento ed il supporto tecnico della Regione, i crediti relativi a fatture emesse per la fornitura di beni e prestazioni di servizi a decorrere dal 01 gennaio 2009. L’Accordo si pone l’obbiettivo di garantire alle Imprese tempi certi di liquidazione e di pagamento delle fatture medesime attraverso un sistema centralizzato accessibile dal portale regionale.

IVA di Cassa

Scritto da Martedì, 28 Aprile 2009 12:41
E' stato pubblicato nella G.U. n. 96 del 27 aprile 2009 il Decreto 26 marzo 2009, con il quale viene data attuazione alla speciale modalità di versamento dell'IVA, conosciuta ormai con la definizione "IVA di CASSA". Il Decreto conferma i contenuti della bozza di Decreto che era stata anticipata anche dalla stampa specializzata  circa un mese fa, in ordine all'individuazione dei soggetti ammessi ad adottare questa modalità,  nonché in merito alle modalità ed adempimenti del cedente/prestatore e del cessionario /committente.
Posto che il Decreto individua la decorrenza delle disposizioni ivi contenute dal giorno successivo alla pubblicazione in G.U.,  per le operazioni effettuate dal 28 APRILE 2009 è ammessa la facoltà di adottare la speciale disposizione da parte dei cedenti/prestatori che rispettano le condizioni previste dal Decreto.
Aperto da CNA Frosinone un conto corrente per devolvere aiuti alla popolazione colpita dal sisma.
La terribile tragedia causata dalla forte scossa di terremoto verificatasi sul territorio abruzzese ha causato enormi danni alla popolazione abruzzese. La CNA di Frosinone lancia un appello a tutti gli associati e non, per una donazione a favore delle popolazione colpita.
Per questo motivo abbiamo deciso di offrire il nostro sostegno attivando un conto corrente appositamente dedicato.
Conto corrente n. CC3060000373 intestato a CNA Frosinone pro terremoto Abruzzo
IBAN: IT 10 S 03127 14800 CC3060000373
Presso Unipol Banca di Frosinone

CNASERVIZIPIU' CARTA CARBURANTE

Scritto da Domenica, 26 Aprile 2009 20:06
4.700 DISTRIBUTORI Shell, api, IP, Tamoil ed Esso IN ITALIA E 20.000 IN EUROPA - CNA ha realizzato per la tua azienda il servizio per l’ABBATTIMENTO DEI COSTI E DEI TEMPI legati all’acquisto dei CARBURANTI e, con un’INIZIATIVA STRAORDINARIA, lo assegna GRATUITAMENTE ai propri Associati:
Nella giornata di giovedì 2 aprile si terra' a Roma la manifestazione di Unatras a sostegno della vertenza dellautotrasporto. L'iniziativa si terra' in Piazza Montecitorio dove, alle ore 9,30, avverra' la concentrazione delle delegazioni che arriveranno da tutta Italia e dove il gruppo dirigente Unatras esporra' le motivazioni della protesta e chiedera' che una sua delegazione venga ricevuta dalla Presidenza del Consiglio. L' iniziativa, che terminera' verso le 13,30, dovra' essere caratterizzata dal massimo rispetto per le Istituzioni che si intendono sollecitare, cosi' come avra' anche lo scopo di evidenziare nei confronti del Governo e della opinione pubblica le gravi problematiche che attualmente affliggono il settore e che da troppo tempo non hanno trovato soluzione.

COMUNICAZIONE DEI NOMINATIVI DEI R.L.S.

Scritto da Domenica, 26 Aprile 2009 20:00
L'INAIL, con circolare n. 11 del 12 marzo 2009, fornisce alcuni chiarimenti in ordine agli adempimenti posti a carico dei datori dei lavoro e dei dirigenti ai fini della comunicazione dei nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (in sigla RLS) .La comunicazione all'INAIL, a cadenza annuale, deve essere effettuata per la singola azienda ovvero per ciascuna unità produttiva in cui si articola la azienda stessa nella quale opera/no il/i Rappresentante/i e deve riferirsi alla situazione in essere al 31 dicembre dell'anno precedente. In sede di prima applicazione la scadenza della comunicazione per il 2009 (che esprime la situazione in essere al 31 dicembre 2008) è fissata al 16 maggio 2009.Presso le sedi CNA si stanno raccogliendo adesioni per il prossimo Corso di Formazione abilitante al ruolo di RLS in modo da adempiere per tempo alla scadenza. In allegato è presente la SCHEDA DI PRENOTAZIONE , da rinviare compilata ai numeri di fax delle sedi (Anagni, Cassino, Frosinone e Sora) in caso di interesse.

Prossimi Eventi

Nessun evento

banner associati

chi siamo
banner il nostro impegno per la rappresentanza

calendario

pensione
pensione
pensione
 Banner Right Last 2 sicurezza lavoro
 
FareLazio-Marchio-Selezionato 01
banner-no-loghi