Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 68
Contributi a fondo perduto per investimenti e assunzioni delle Imprese Artigiane
Il 14 gennaio la Regione Lazio, nel BURL n° 2 ha pubblicato l’avviso che dà attuazione ai P.I.A. – Pacchetti Integrati di Agevolazioni, ovvero un nuovo un sistema di incentivazione che unifica, integra e semplifica le procedure di accesso e di concessione delle agevolazioni a favore delle imprese artigiane.
La data ultima per la presentazione delle domande è fissata al 14/04/2010, ma i contributi in ogni caso sono concessi sulla base dell’ordine di presentazione delle domande, fino ad esaurimento dei fondi. Le domande possono essere protocollate direttamente presso l’ufficio dell’Artigiancoop in via Mària 51 (sede CNA Frosinone), quale Sportello territoriale di Sviluppo Lazio.  La CNA offre consulenza ed assistenza gratuita alle imprese Associate per la preparazione delle domande di contributo.
Sono previsti  contributi a fondo perduto per le assunzioni di personale e  per gli investimenti delle Imprese Artigiane che si trovano in una delle seguenti situazioni:
  • Iscritte all’Albo Artigiani dal 15/01/2009
  • Localizzate o che intendono localizzarsi in aree industriali
  • Localizzate in centri storici ed esercenti attività artistiche e tradizionali
  • Che effettuano interventi volti a diminuire la quantità e la pericolosità di emissioni e o di rifiuti, o volti a favorire il miglioramento del livello di sicurezza nei luoghi di lavoro.
Scarica il News con tutte le informazioni di dettaglio, oppure contatta la CNA per avere maggiori informazioni – Tel. 0775/82281 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Essere creativi può valere una fortuna. Almeno per coloro che hanno un'idea originale e intendono avviare un'impresa. Esiste infatti un Fondo della Creatività di 500mila euro, istituito con la legge finanziaria regionale, nell'ambito della partecipazione della Regione Lazio all'Anno Europeo della Creatività e dell'Innovazione proclamato dal Parlamento Europeo e dal Consiglio Europeo per il 2009, per promuovere la nascita e lo sviluppo di nuove imprese. Oggi è possibile accedere a questo fondo, poiché, su proposta dell'assessore alla piccola e media impresa, commercio e Artigianato, Daniele Fichera, la giunta della Regione Lazio ha approvato i criteri per l'accesso al bando di concorso.

ARTIGIANATO: ECCO LE GRADUATORIE

Scritto da Martedì, 10 Novembre 2009 11:14

Pubblicate sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio n. 41 del 7 novembre 2009 (supplemento ordinario n. 187) le graduatorie relative agli avvisi pubblici per la concessione di contributi alle imprese artigiane, nell'ambito della Legge regionale n. 10/07. In particolare, si tratta di incentivi per la realizzazione o l'acquisto di immobili per uso aziendale, nonché di attrezzature e macchinari; per investimenti finalizzati a tutelare l'ambiente e migliorare la sicurezza sui luoghi di lavoro; per l'assunzione di personale con rapporto di apprendistato o con contratto di inserimento, oppure di personale qualificato. Per consultare le graduatorie rivolgiti alle sedi CNA oppure visita le pagine dedicate alla L.R. n. 10/07 nel sito www.sviluppo.lazio.it.  Ulteriori informazioni al Numero verde Informalazio 800 264 525.

"Con questo bando rivolto alle piccole e medie imprese e alle associazioni a prevalente partecipazione femminile intendiamo sostenere l'occupazione delle donne e promuovere nel contempo le pari opportunità nel lavoro. Prosegue, così, il nostro impegno nella direzione del riconoscimento dell'apporto fondamentale fornito dalle donne al sistema economico nel suo complesso". Questa la dichiarazione dell'Assessora al Lavoro, Pari Opportunità e Politiche Giovanili Alessandra Tibaldi nell´annunciare la pubblicazione dell´Avviso Pubblico "Promozione delle Pari Opportunità nel lavoro 2009".

Microcredito, aperto il nuovo bando

Scritto da Mercoledì, 28 Ottobre 2009 00:00

E' aperto il bando del nuovo microcredito regionale, l’iniziativa ideata dalla Regione Lazio  per sostenere i cittadini e le imprese in difficoltà economiche e promuovere la nascita di nuovi progetti imprenditoriali con prestiti a condizioni agevolate. L'avviso è pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio n. 39 del 21 ottobre 2009 (parte terza). Beneficiari delle iniziativa sono: microimprese costituende o costituite a elevato rischio finanziario e con oggettive difficoltà di accesso al credito ordinario; persone fisiche con evidenti difficoltà di accesso al credito bancario ordinario; persone sottoposte a esecuzione penale ed ex detenuti, nonché conviventi (familiari e no) di detenuti. Per maggiori informazioni contattare gli uffici del credito della C.N.A.

 

SICUREZZA ANTICRIMINE PER IL COMMERCIO: LE GRADUATORIE

Scritto da Domenica, 27 Settembre 2009 01:00
Con la determinazione n° 2131 del 5 agosto 2009, pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio n. 32 del 28 agosto 2009 (Supplemento ordinario n. 148), sono state approvate le graduatorie relative all'Avviso pubblico (annualità 2008) nell'ambito della legge n. 289/02. Attraverso questa legge la Regione Lazio concede contributi alle piccole e medie imprese del commercio per la riqualificazione e il potenziamento dei sistemi e degli apparati di sicurezza anticrimine.  Le domande pervenute al 30 novembre 2008 sono state divise in ammissibili e non ammissibili. La Regione Lazio si riserva di approvare con ulteriori atti gli elenchi di domande pervenute dopo il 30 novembre 2008, fino a esaurimento dei fondi disponibili. Per consultare le graduatorie cliccare sui collegamenti: - Domande ammissibili - Domande non ammissibili. Ulteriori informazioni al Numero verde Informalazio 800 264 525. Per consultare il testo dell'Avviso pubblico (annualità 2007) clicca qui.

POR FESR, 744 milioni per sistema regionale

Scritto da Mercoledì, 10 Giugno 2009 12:04
Promuovere uno sviluppo ecologicamente compatibile, inclusivo e rispettoso dei diritti delle persona e delle pari opportunità finalizzato a rafforzare la competitività del sistema Lazio. Questo l'obiettivo del Programma Operativo Regionale (Por) del Lazio che rende disponibili circa 744 milioni per il 2007-2013 e di cui si è discusso il 5 giugno a Roma, nel corso del convegno 'opPORtunita' dall'Europa. La Regione Lazio per lo sviluppo, le nuove misure del Por Fesr Lazio 2007-2013 e i bandi per i distretti industriali e le filiere produttive', in cui sono stati presentati i primi bandi per l'accesso ai finanziamenti pari a 318,5 milioni di euro.
Pagina 11 di 11

Prossimi Eventi

Nessun evento

banner associati

chi siamo
banner il nostro impegno per la rappresentanza

calendario

pensione
pensione
pensione
 Banner Right Last 2 sicurezza lavoro
 
FareLazio-Marchio-Selezionato 01
banner-no-loghi