Il tuo contributo è indispensabile per aiutarci a conoscere lo stato di salute dell'economia del territorio. Solo a partire da questa conoscenza siamo in grado di presentare alle istituzioni, chiamate ad adottare politiche di rilancio, un quadro fedele delle difficoltà che ogni giorno affronti.

 

San.Arti. è il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa rivolto ai dipendenti, ai titolari e ai familiari delle imprese artigiane. Costituito dalle Parti Sociali (compresa la CNA), il Fondo é operativo dal 2013. Nasce come un diritto contrattuale per tutti i dipendenti delle imprese che applicano i CCNL dell’Artigianato (Area Legno – Lapidei, Meccanica, Installazione d’impianti, Orafi, Chimica – Ceramica, Acconciatura Estetica e Centri Benessere, Alimentari e Panificazione, Comunicazione, Tessile e Moda, Pulizie). Nel 2014 è stato esteso, su base volontaria, anche ai familiari e ai titolari, soci e collaboratori delle aziende artigiane.

 

La CNA di Frosinone ha organizzato un corso, con inizio il 9 maggio, per permettere a chi è in possesso della Carta di Qualificazione del Conducente per trasporto Merci e Merci/Persone di rinnovarla.
Il numero dei partecipanti è limitato. COMUNICA SUBITO LA TUA PARTECIPAZIONE.


Numerosi tra imprenditori, amministratori e cittadini hanno partecipato giovedì 15 aprile al convegno organizzato dalla CNA di Frosinone, in collaborazione con il Comune di Acuto, sui temi della fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione e del Mercato Elettronico per la Pubblica Amministrazione (MEPA).

 

 

La CNA di Frosinone ha pubblicato il numero aprile del magazine "Artigianato&PMI Oggi". In questo numero:

 

É già possibile presentare la dichiarazione reddituale che quest’anno è precompilata. Ma è bene ricordare che non è spedita a domicilio ed è spesso incompleta. Per i pensionati e i dipendenti il consiglio è di recarsi ai CAF CNA.

 

Il 1° gennaio scorso è entrato in vigore il meccanismo dello split payment: le Pubbliche Amministrazioni dovranno versare l'IVA relativa alle cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate nei loro confronti. La misura produce effetti gravissimi sulle imprese, incidendo sulla loro liquidità già fortemente pregiudicata dal fenomeno dei ritardati pagamenti della PA, mettendo a rischio la sopravvivenza delle imprese che operano nel settore dei lavori pubblici.

Pagina 7 di 21

Prossimi Eventi

Nessun evento

banner associati

chi siamo
banner il nostro impegno per la rappresentanza

calendario

pensione
pensione
pensione
 Banner Right Last 2 sicurezza lavoro
 FareLazio-Marchio-Selezionato 01
banner-no-loghi
 banner telepass