HOME|ARCHIVIO NEWS|CATEGORIE|INSTALLAZIONE E IMPIANTI
Diverse imprese  soggette  agli adempimenti previsti dal DPR 43/2012 stanno richiedendo alla CNA di farsi portavoce presso il Ministero dell’Ambiente per ottenere una proroga della durata dei certificati provvisori, attualmente prevista in 6 mesi dall’iscrizione al Registro Telematico nazionale (www.fgas.it). Ci preme segnalare che  la CNA  ha richiesto una proroga di ulteriori 6 mesi al Ministro Clini nell’ottobre 2012, non concessa in quanto l’Ufficio Legislativo del Ministero ha espresso parere negativo. 

Nella Gazzetta Ufficiale n° 35 dell'11 febbraio è stato pubblicato il comunicato del Ministero dell'Ambiente con il quale viene formalmente istituito il Registro Telematico delle persone e delle imprese certificate di cui all'art. 13 del DPR 43/2012. Scattano pertanto i 60 giorni previsti per l'iscrizione al Registro che scadranno il 12 aprile p.v. sia per le persone che per le imprese che svolgono attività di installazione, manutenzione e riparazione, controllo perdite, recupero gas  su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore ed impianti antincendio.

La CNA di Frosinone, in collaborazione con Daikin, a partire dai mesi di dicembre e gennaio ha organizzato una serie di corsi per permettere agli installatori di prepararsi in modo ottimale all’esame per il conseguimento del “Patentino del Frigorista”, ovvero la certificazione necessaria per poter continuare ad operare su pompe di calore e impianti di condizionamento e refrigerazione prevista dal D.P.R. 43/2012 entrato in vigore lo scorso mese di maggio. 
La CNA di Frosinone ha appena concluso una intensa sessione di incontri con le imprese dei settori Autoriparazione ed Impianti, per informare le categorie circa i nuovi ed importanti obblighi discendenti dal DPR 43/2012. Iscrizione al Registro Nazionale, corsi abilitanti per gli autoriparatori (Brain Bee) e soprattutto l’esame di certificazione per gli Impiantisti, hanno catalizzato l’attenzione di oltre 200 imprese.
Sarà a breve istituito il Registro al quale si dovranno iscrivere entro 60 giorni le imprese e le persone che operano nel settore impiantistica e in modo particolare su impianti di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore mobili e sistemi di protezione antincendio che contengono gas fluorurati ad effetto serra. Quindi tale Decreto riguarda specificatamente le Imprese che effettuano controlli sulle perdite, recupero dei gas ed ovviamente tutte le operazioni di installazione, manutenzione e riparazione sugli impianti contenenti tali GAS.
Come già comunicato, il 5 maggio 2012 entrato in vigore il D.P.R. 43/2012. Il Decreto prevede che tutte le persone e le imprese che eseguono interventi tecnici su impianti frigoriferi, condizionatori, pompe di calore, estintori antincendio nonché commutatori ad alta tensione ed altri apparecchi contenenti gas fluorurati ad effetto serra, abbiano l'obbligo di possedere una specifica certificazione (comunemente indicata come "Patentino del Frigorista") che verrà rilasciata, dopo il superamento di un esame teorico e pratico.
La Provincia di Frosinone attraverso una notizia pubblicata giovedì 14 giugno sul proprio sito internet ha reso noto che: 
“Sono disponibili i nuovi bollini da utilizzare per il controllo impianti termici ubicati sul territorio della provincia escluso il Comune di Frosinone, il cui importo è rimasto invariato e pari ad € 5,30. 
Il giorno 20/04/2012 CNA, unitamente alle altre associazioni artigiane,  ha incontrato l’Ing. Angelo Fraioli – Dirigente Settore Ambiente della Provincia di Frosinone in merito al servizio di controllo impianti termici  (L. 10/91 e DPR 412/93).
Pagina 7 di 8

Prossimi Eventi

Nessun evento

banner associati

chi siamo
banner il nostro impegno per la rappresentanza

calendario

pensione
pensione
pensione
 Banner Right Last 2 sicurezza lavoro
 FareLazio-Marchio-Selezionato 01
banner-no-loghi
 banner telepass